Spaghetti con buccia di arancia e Agosto!

spaghetti bottarga e arancia

Ho una predilezione sfacciata per le isole, quasi la stessa che ho per la pasta e per i letti grandi.
Un’isola, qualsiasi essa sia, mi trasmette l’idea di una serenità pacata, di una vita lenta e profumata, dei tempi dilatati, delle strade vuote e delle chiacchiere dalle finestre.
Sogno di comprarci una casa un giorno, una di quelle casette di pietra bianca dall’intonaco un pò scrostato, pronte per essere dipinte, fredde dentro, ma calde di sapore.
Sogno di abbandonarmi lì in un lunedì di Giugno o in un venerdì di Settembre, quando bisognerebbe essere altrove, tra l’ombra delle buganvillee e un libro ancora da leggere.
Sogno di scrivere rinchiusa in una delle sue stanze, quella con la finestra sul mare, nell’ora calda in cui tutti si riposano, in cui l’unico rumore sarebbero i tasti del mio computer e il fischio della nave in arrivo.
Adoro le isole, le loro tende bianche e la loro capacità di far perdere la cognizione del tempo. Adoro il loro modo di dettare i tempi all’uomo e non viceversa, il mare in burrasca e la paura che in pochi istanti può catturarti.
Adoro Agosto, perchè spesso a loro mi avvicina e adoro adesso che sono qui a scrivere, ma a pochi metri da me c’è una valigia quasi fatta e un biglietto pronto a portarmi lontano.
Arrivo mare, arrivo isola mia, ti ricordo bella, non sarai cambiata troppo, non cambi lo so, non cambiare mai ti prego.
Arrivo.
Arrivo.

Mi sentirete parlare molto, ma fotografare di più, la sua luce bianca contagerà anche voi, ne sono sicura.
La ricetta di oggi viene direttamente dal mare, e ha il sapore del sud, come quello che avranno i nostri prossimi contatti. La buccia di arancia essiccata che rende questo piatto unico, è dell’Azienda Agricola Madeo che ho conosciuto durante la mia trasferta a Corigliano Calabro, vi consiglio un giretto sul loro sito e un assaggio della marmellata fichi bianchi e liquirizia!

piatto arancia pentola

Ingredienti:

  • 180g di pasta
  • 4 filetti di alici
  • due cucchiaini di bottarga
  • due cucchiai di pan grattato
  • tre cucchiaini di buccia di arancia
  • scalogno

Questo è un piatto veloce veloce che si mangia come un piatto elaborato, ma è infinitamente semplice e lascia tutti soddisfatti!
In una padella ampia mettere 4 cucchiai di olio, due spicchi di scalogno e aggiungere le alici che si dovranno disfare, aggiungere la bottarga e spegnere il fuoco.
A parte mescolare il pane grattugiato con la buccia di arancia e tostarlo leggermente sul fuoco con un cucchiaio di olio.
Bollire la pasta e finire la sua cottura nella padella con alici e bottarga aggiungendo, se necessario, un mestolo di acqua di cottura.
Impiattare e aggiungere per ogni piatto una manciata di pan grattato tostato con la buccia di arancia.

P.s. Le ricette di Testa nel frigo vanno in vacanza per un pò, giusto il tempo di assaggiare tutto, poi ritornano. Se avete dei consigli o dei suggerimenti nel frattempo scrivete a info@testanelfrigo.it o sulla pagina Facebook in cui continueremo a sentirci quotidianamente.
Ci rivediamo tra qualche settimana, più affamati che mai!

 

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi