Luglio. Torta fichi e pesche

Alle correnti forti. Al cinema all’aperto, alle ciliegie, a mio padre che mi compra quelle buone, al numero otto che è il mio numero.
Al profumo delle piante di basilico, agli oleandri sulle nuove terrazze. Ai piedi nudi sempre e comunque, alla pelle salata che tira, al mare che sarà se ci sarà.
Alle case condivise perchè in due si ride di più, alle lenzuola bianche e a quelle blu. Ai dettagli rossi, alle cicale che sostituiranno la sveglia, alla fetta di cocomero mangiata a chinino, agli spaghetti al tonno che come si mangiano al mare nessuno mai.
Alle passeggiate fino al porto, alle chiacchiere al faro con i piedi a penzoloni sull’acqua, agli scogli che supereremo, alle borse di paglia belle e scomode.
Agli orecchini grandi, ai baci dati per caso, a quelli sognati, a quelli mai arrivati.
Alla generosità della mia mamma, alle nuove bollette, ai lavori che arriveranno, agli amici che resteranno.
Alle pizze nel cartone già tagliate, all’ultima fetta di torta, ai libri non letti, al costume bagnato che da fastidio, alle mie fascette da pin up, alle righe ovunque, alla birra ghiacciata sul divano.
Al santo protettore dell’aria condizionata, a tutte quelle cose che vorrei dire, a quelle che forse non dirò mai.
All’ultimo goal di una partita, al primo di una vita.
Come sempre, più di sempre, Luglio mio risplendi.

Torta fichi e pesche

A questa torta fichi e pesche che è un’esperimento ben riuscito.

Ingredienti:

  • 6 fichi grandi
  • 800g di pesche
  • 100g di zucchero
  • 100g di farina 00
  • 3 uova
  • 3 albumi
  • 100g di biscotti secchi
  • 3 amaretti
  • 1/2 pugno di nocciole
  • 1 bicchierino di rum
  • burro e farina di mais per la teglia
  • 1 pizzico di sale

Sciacquare i fichi, tagliarli in quattro parti e metterli da parte. Scottare le pesche in acqua bollente per qualche minuto, poi pelarle e tagliarle i piccoli pezzi.
Tritare finemente amaretti, biscotti e nocciole, aggiungere lo zucchero, le uova intere, la farina, un pizzico di sale e il bicchierino di rum.
Montare a neve gli albumi e incorporarli all’impasto continuando a mescolare dal basso verso l’alto. Aggiungere anche le pesche.
Versare il composto in una teglia 25×35 imburrata e infarinata con la farina di mais, aggiungere i fichi facendoli affondare nell’impasto. Cuocere in forno a 180°C per 1 ora e 10 min circa.

Torta fichi e pesche

Torta fichi e pesche

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi