Mousse di prosciutto. Come stai?

Come stai?

A come stiamo noi quanto spesso ci pensiamo?

E’ vero, ci crediamo sempre imperfette, mai pronte, senza il vestito giusto per l’occasione giusta. Senza quella maglia che “mannaggia potevo comprarmi, sarebbe stata perfetta”.

Ma come stiamo davvero, ce lo chiediamo?

Senza trucco, senza le lenti dei difetti davanti agli occhi, senza l’ansia del domani che ci svuota le energie. Ce lo chiediamo?

Questo continuo fare e disfare, perchè fermi non si può stare, perchè se ti rilassi “eh ma come non te lo costruisci il futuro?”, perchè se parli male poi la gente se ne accorge, perchè a tavola si tiene la schiena dritta, “eh ma come te magni l’amatriciana se stavi a dieta”.
Eh mo basta però.

Come state?

C’è qualcuno che un giorno me lo ha chiesto, così all’improvviso, e io, vi assicuro, ho pensato che fosse una domanda trabocchetto. “Che domanda è!?” ho pensato.
Invece è la più importante di tutte.

Come stai?

 

Ora io vi lascio questa ricettina di queste tartellette con la mousse di prosciutto, sono monoporzione, così ve ne potete mangiare quante ne volete e se poi qualcuno vi rompe e vi dice “ma quanto mangi non stavi a dieta?”, evitate di innervorsirvi e rispondete, con nonchalance,  “oh, solo un assaggio”.
Uno di tutto naturalmente, ma che ci frega, mica dobbiamo specificarlo.

 

mousse di prosciutto

Ingredienti:
(per 10 persone)

Per le tartellette
(per chi vuole fare proprio tutto, ma se avete fretta delle normali tartellette di pasta briseè sono perfette!)

  • 500g di farina
  • 250g di burro
  • 100g di uova
  • 1 cucchiaino di sale

Per la mousse

  • 300g di prosciutto cotto
  • 100g di mascarpone
  • 30g di panna
  • un cucchiaio di marsala

Per guarnire

  • due zucchine
  • qualche rametto di timo

Per preparare le tartellette con mousse di prosciutto, impastare gli ingredienti della base, fare una bella palla compatta e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Una volta trascorso il tempo, stendere la pasta e rivestire gli stampini per le tartellette. Coprire i dischi con la carta da forno, aggiungere i fagioli secchi e cuocere in forno per 10-15 minuti a 160°C.

A parte preparare la mousse di prosciutto tritando finemente il prosciutto cotto, aggiungendo poi il mascarpone, la panna e il cucchiaio di marsala.

Tagliare le zucchine a cubetti piccolissimi e cuocerle a fuoco medio in una padella con un filo d’olio, aggiungendo qualche rametto di timo e un pizzico di sale.

Comporre le tartellette farcendole con la mousse di prosciutto (consiglio sac a poche per un risultato impeccabile, se no andate di cucchiaino che son buone lo stesso!) e guarnendole con qualche cubetto di zucchina. Impiattare e servire.

 

 

Tag:

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi