Oggi lo faccio io. Cascina dei Campi

Oggi lo faccio io – Ciak 1

oggi lo faccio io

Io non so se i pochi caratteri di una tastiera siano in grado di spiegare l’emozione che si prova la prima volta in cui si entra in una cucina professionale, non per sbirciare, ma per cucinare.
Forse potrei aiutarmi facendovi tornare alla mente la sensazione del primo giorno di scuola, quando l’adrenalina regna sovrana e, anche se ce l’hanno spiegato tante volte cosa troveremo al di là di quella porta, una volta varcata la carica di emozioni sconvolge le aspettative.

oggi lo faccio io

Quali fossero le regole di una cucina professionale non lo sapevo, non sapevo come si accendessero quei fornelli così grandi, nè potevo immaginare il peso delle padelle. Tutto mi è sembrato gigante.
Grande quanto la mia felicità di realizzare questo piatto insieme allo chef Giacomo Galeazzi.

Il ristorante Cascina dei campi si trova all’interno del Casalunga Golf Resort, alle porte di Bologna, dove ricordo di aver passato qualche sabato da bambina per accompagnare mio padre a giocare a golf, ma devo confessarvi che mai avrei pensato di cucinare un giorno proprio lì.

oggi lo faccio io

foto 3

foto 2

oggi lo faccio io

Un grembiule un pò grande e qualche ingrediente dopo, mi sono ritrovata fianco a fianco allo chef a pulire le cozze, a imparare come controllarle una ad una per non lasciarci parti fastidiose, come tagliare l’erba cipollina per non farla annerire, ad usare il latte di cocco mai provato prima e a mescolare sapori per me nuovi.

oggi lo faccio io

Posso dirvi che è stato molto divertente, posso farvi vedere il mio dito sbruciacchiato nel tentativo di assaggiare il sughetto, ma penso che questo video racconti tutto meglio di me.
Di seguito vi lascio anche la ricetta!

Ah, dimenticavo…Oggi lo faccio io!

 

Spaghettoni, cozze di Cattolica, zenzero e latte di cocco

Ingredienti:
(per 4 persone)

  • 1kg di cozze Selvagge di Cattolica
  • 360g di spaghettoni “Benedetto Cavalieri”
  • 30g di zenzero fresco
  • 150ml di latte di cocco
  • vino bianco, alloro, aglio, gambi di prezzemolo, erba cipollina, olio extravergine di oliva.

Per preparare gli spaghettoni iniziare lavando le cozze e togliendo la stoppa.
In una padella capiente mettere un filo di olio extravergine di oliva, lo zenzero tagliato a fettine, uno spicchio di aglio in camicia, una foglia di alloro e qualche gambo di prezzemolo.
Unire le cozze, lasciar insaporire qualche istante e aggiungere poco vino bianco.
Far evaporare il vino, poi versare il latte di cocco e un mestolo di acqua. Appena le cozze saranno aperte, scolarle dal liquido e lasciarle intiepidire.
Togliere il mollusco dalle valve e conservarle al caldo.
Cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata, scolarli molto al dente e finire la cottura nel brodetto di cozze, cocco e zenzero precedentemente filtrato.
Mantecare gli spaghetti aggiungendo la metà delle cozze tagliate in piccoli pezzi, l’erba cipollina e un filo di olio extravergine.
Sistemare gli spaghettoni al centro del piatto e completare con le restanti cozze intere.

Buon appetito!

oggi lo faccio io

Tag:,

4 Commenti

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi