panini b

Panini dolce-salato. Per ogni momento.

Viva la frenesia, quella adrenalinica, quella isterica, quella delle mille cose da fare, della velocità delle azioni e delle emozioni.
Viva le corse per prendere il treno, se quella del treno è la direzione giusta.
Viva la rincorsa per affrerrare un’idea, viva altrettanto quella per affermarla.
Viva i minuti di trenta secondi delle giornate prima delle vacanze, quelle in cui non c’è abbastanza tempo per chiudere tutto, ma bisogna trovarlo.
Ma viva anche la pacatezza delle sere calde d’estate, delle merende della domenica pomeriggio e delle chiacchiere tra donne.
Viva la calma stanca di una poltrona morbida di un cinema, di un lungo viaggio in treno o di una colazione notturna.
Evviva tutte quelle volte in cui siamo stanchi, ma contenti.
Perchè spesso la contentezza è frutto un pò di quella stanchezza.

Ingredienti:
(per circa 100 panini molto piccoli)

  • 1kg di farina
  • 100g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 2 cubetti di lievito di birra

Impastare tutti gli ingredienti con l’aggiunta di acqua, formare una palla e lasciare riposare per 15 minuti.
Formare con il composto tante piccole palline della dimensione che si desidera e lasciarle lievitare sulla teglia ricoperta di carta da forno per un’ora circa.
Infornare in forno statico preriscaldato a 200°C per 10 minuti.
Farcire i panini dolce-salato con mortadella o prosciutto crudo.

P.s. Sono come le ciliegie, uno tira l’altro.

Marti

 

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi