pollo con cereali

Pollo con cereali croccanti. Donne e uomini

Oggi è la giornata di tutte le donne, come lo era ieri e come lo sarà domani: di quelle che ogni mattina non si piacciono allo specchio e di quelle che si stringono in vestiti troppo stretti, perchè si piacciono così. Lo è anche di quelle che se ne fregano se sono spettinate, perchè hanno altro da fare, di quelle che corrono per sfogarsi, di quelle che sognano di fare goal e di quelle che invece non vedono l’ora di sedersi e prendersi una pausa.
E’ la giornata delle donne che hanno combattuto battaglie importanti e che continuano a lottare per un ideale e per far valere nell’uguaglianza le proprie differenze, ma anche di quelle che non si arrendono alla violenza, quelle che hanno il coraggio di rischiare e quelle che hanno la forza di chiedere aiuto, di quelle che twittano dallo spazio e delle chat tra amiche.
E’ il giorno di tutte le donne che fingono di essere quello che non sono e di quelle che semplicemente mostrano i propri difetti, di tutte coloro che soffrono in silenzio, di quelle che mostreranno sempre il sorriso e della ventesima replica di Pretty Woman.
E’ la giornata di un mondo che a volte le maltratta, le sottomette, le uccide e a volte le ama.
E’ la giornata delle mamme, delle figlie, delle nonne, delle donne che combattono per essere mamme e delle figlie che combattono per essere figlie.
E’ la giornata delle mille risorse, della fatica e delle energie senza riserva che risiedono in piccoli corpi. E’ la festa delle rughe, quelle nascoste sotto facce sempre più finte e di quelle mostrate con orgoglio o celate, ma in fondo benvolute.
E’ la giornata dell’accettazione di un corpo che cambia e dei desideri assecondati, prima o poi.

Oggi è il giorno anche degli uomini, di quegli uomini che le amano, semplicemente.
Di quelli che con piccoli gesti le proteggono e le ammirano. E’ la festa di tutti i “ti accompagno che è tardi”, di tutti gli “aspetta che ti aiuto”. Eh si, è la festa di tutti quegli uomini che combattono ogni giorno al loro fianco contro ogni violenza, di quelli che sbuffano quando le loro compagne parlano troppo e poi, all’improvviso, le baciano.

Perchè se c’è un giorno scritto sul calendario in cui queste cose vengono ricordate, ce ne sono altri 364 in cui non devono essere dimenticate.

Queste alette di pollo con cereali croccanti si mangiano con le mani, una a testa e non bastano mai.

Ingredienti:
(per 6 alette)

  • 6 alette di pollo
  • 1 yogurt magro
  • 4 pugni di fiocchi di cereali integrali
  • timo
  • pepe
  • sale q.b.

Spellare le alette di pollo e mescolarle bene in una ciotola con lo yogurt, aggiungere un pò di sale e lasciar riposare per circa 30 minuti.
A parte, tritare grossolanamente i cereali, aggiungendo qualche foglia di timo, un’abbondante spolverata di pepe e un altro pò di sale.
Ricoprire ciascuna aletta di pollo con cereali, premendo bene in modo che rimangano compatti.
Infornare a 160°C su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere per circa 30 minuti (dipende dalla grossezza delle alette).
Servire calde e croccanti!

P.s. Consentito leccarsi le dita!

 

Vuoi un’idea per un’altra ricetta veloce? Clicca qui

1 commento

  • Barbara
    10 marzo 2015 a 14:43

    Ciao! Trovo la ricetta troppo invitante! Anche perchè immagino la consistenza croccante. Cerco i cereali, e vedo di provare anche io. Grazie per la condivisione!

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi