Sapori d’autunno: le vellutate.

autunno

autunno-3-bassa

autunno-4-bassa

Ciò che adoro dell’autunno, in ordine sparso, che poi ordine non è: le voci dei bambini che corrono nel cortile della scuola e si sentono dalla mia finestra mentre cucino, il profumo dei fiori di camomilla, il rosso dell’uva che sembra coperto di polvere, le prime candele accese, il sonno alle dieci di sera che tanto non c’è bisogno di uscire, la copertina sul divano, rileggere un libro già letto, la finestra socchiusa la notte per gli ultimi ritagli d’estate, i buoni propositi, l’aria fresca della mattina, il sole di mezzogiorno, lo smalto bordeaux nelle mani, quello sbeccato nei piedi che tanto nessuno lo vede, Pinterest, le riviste di arredamento e i progetti futuri, le castagne da raccogliere, i colori caldi addosso, i maglioni di prima mattina, la routine, la musica di sottofondo, il pane che lievita, le tisane della buonanotte, le telefonate lunghe sdraiati sul divano, le ortensie essiccate, i fiori pressati tra i libri, le frasi sottolineate tra le pagine dei romanzi, la zucca, le passeggiate più lunghe, i progetti per i weekend fuori città, l’attesa del Natale, le fotografie da incorniciare, il burro, le vellutate.

autunno

Vellutata di Porri

Ingredienti:

  • 1kg di porri
  • 1 patata media
  • olio EVO
  • una fetta di pane integrale
  • semi di zucca
  • sale, pepe q.b.

Lavare e privare i porri della parte verde. Tagliare la parte bianca a rondelle abbastanza sottili. In una pentola abbastanza capiente scaldare un cucchiaio abbondante di olio, poi aggiungere il porro e un pizzico di sale. Sbucciare e tagliare a cubetti la patata e aggiungerla. Aggiungere acqua fino a sommergere tutti gli ingredienti e cuocere a fuoco basso per circa 1 ora. Se necessario in fase di cottura aggiungere dell’altra acqua. Togliere dal fuoco e con un frullino ad immersione frullare il tutto. A parte in un pentolino scaldare un cucchiaio d’olio e aggiungere poi la fetta di pane tagliata a cubetti. Versare la vellutata in una ciotolina e guarnire con pepe, crostini e semi di zucca.

Le vellutate sono il mio cibo prediletto per l’autunno, nei prossimi mesi ve ne racconterò altre, ma intanto potete ritrovare anche queste:

Vellutata di carote

Vellutata di zucchine e menta

Vellutata di zucca, caprino e quinoa

Tag:

1 commento

  • Lady Jeanette
    18 novembre 2016 a 13:35

    ultimamente ce l’ho io la testa dnel frigo :( devo fare una di queste vellulate per controllare gli attacchi di fame!

Leave a Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi